Contatti

e-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Presidente LOSA ALESSANDRO:

tel. +39 340.9402818 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Direttore Artistico
ROMAN CARLO:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DAMMI IL CINQUE
5-x-mille
Sostienici anche TU
93507180151


La settimana di Saronno e Tradate - concerto 8 maggio 2008 - Santuario di Saronno
Giacomo Puccini avrebbe sicuramente gioito nell’assistere alla “Messa in gloria” nella chiesa di S.Stefano di Nerviano. Diretti da Carlo Roman, il coro ospite Grosswelzheim e il coro ospitante MusicuMozart si sono splendidamente esibiti insieme nella chiesa del sobborgo lombardo.

Nessun cantante poteva immaginare che solo sette mesi dopo l’esibizione di maggio in Germania si sarebbe riuscito ad organizzare in Italia la medesima performance. Inizialmente si era pensato ad un’esibizione nella prima metà del 2015, invece in breve tempo è stata fissata la data a dicembre 2014.

Dopo aver viaggiato in autobus e dopo essere giunti in un hotel di Legnano, i cantanti dei due cori si sono incontrati per le prove preliminari. Nel pomeriggio, invece, il gruppo ha visitato la parte storica di Milano e il Duomo, ma purtroppo il sole ha poco contribuito ad illuminare le bellezze artistiche della città. Chi conosce Milano, infatti, sa come la città possa brillare, illuminata dal sole.
Le stesse condizioni climatiche – se non ancora peggiori – hanno accompagnato la visita alla città vecchia di Bergamo. Fortunatamente i mercatini di Natale in entrambe le città hanno rallegrato l’atmosfera: non solo vin brulè o gingilli, ma anche una gran varietà di oggetti artistici e tessili fatti a mano.

Dopo una ulteriore prova nel pomeriggio e una pausa ristoratrice con spuntini sono iniziate le prove generali in chiesa, durante le quali la forte risonanza acustica della navata vuota della chiesa ha richiesto una gran concentrazione dei partecipanti. Fortunatamente in serata quando la chiesa era completamente piena, l’acustica si è normalizzata.

Prima dell’entrata dell’orchestra e del coro, verso le 21:30, il nuovo parroco ha fatto il suo ingresso accompagnato da un coro di ragazzi della chiesa. In seguito il concerto della “Messa di gloria” ha incantato sia il pubblico numeroso che i cantori.

In seguito, durante la cena in stile tipicamente italiano, è scaturita la volontà di proseguire la partnership con una nuova collaborazione e ci sono già idee per una prossima esibizione. In conclusione i due gruppi hanno trascorso giorni indimenticabili che si spera possano essere presto rivissuti.






Clicca qui per leggere l'articolo comparso su "Il Giorno" relativo al concerto di Capodanno 2015.


Clicca qui per vedere l'articolo comparso su "Settegiorni" relativo al concerto del 6 dicembre 2014.


Ecco qui di seguito l'articolo comparso sul Settegiorni riguardante il Concerto di Capodanno 2013.